Paglia di Vienna per mobili: 9 idee per rivoluzionare casa

0
259

La Paglia di Vienna altro non è che un tipo di lavorazione della canna d’India che viene trafilata in fili di minimo spessore. Da questa tecnica si ottiene un’intreccio a motivi ottagonali che durante il 17 ° secolo veniva usato per arricchire i sedili delle sedie. Dalla metà dell’Ottocento in poi la paglia intrecciata ebbe una grande diffusione.

Forse è per questo che oggi sta vivendo un nuovo rinascimento: unisce la bellezza alla praticità. La Paglia di Vienna ora può essere adoperata su tutto: dagli armadi alle sedie, per finire alle panche.

Se un tempo veniva realizzata direttamente sul mobile stesso, oggi può anche essere acquistata in rotoli da tagliare con l’unico obiettivo di modernizzare un mobile donandogli quel sospirato tocco scandinavo.

Le possibilità sono quasi infinite.

Armadio con ante fai-da-te in paglia di Vienna

Armadio Ikea con paglia di Vienna

Il risultato che può essere ottenuto abbinando un semplice armadio in laminato con la paglia di Vienna è abbastanza impressionante! Basta sostituire le ante con l’intreccio a motivi ottagonali e il gioco è fatto. Semplice, no? In fondo non serve altro che un seghetto alternativo o circolare.

Portariviste fatto con paglia di Vienna

Portariviste fatto con paglia di Vienna

Anche i meno esperti in ambito fai-da-te possono ambire a una creazione del genere. Non è poi così difficile come a prima vista potrebbe apparire e il risultato è assicurato.

Tavolino Ikea con paglia di Vienna

Tavolino Ikea con paglia di Vienna

A questo tavolino Ikea è stato donato un nuovo spirito scandinavo. Il piano di lavoro e quello sottostante sono stati sostituiti con la paglia di Vienna e improvvisamente una brezza proveniente dal Nord Europa ha mitigato l’ambiente.

Lampada con paglia di Vienna

Lampada con Paglia di Vienna

Sebbene questa lampada non sia frutto di un progetto fai-da-te, può essere facilmente replicata come tale. Usando due telai da ricamo e ricoprendoli con la paglia di Vienna, si può assemblarli facendo utilizzo di piccoli bastoncini.

Mobile Ivar di Ikea decorato con paglia di Vienna

Mobile Ivar di Ikea con paglia di Vienna

Nel corso del tempo il popolare mobile Ivar di Ikea è stato oggetto di molta attenzione da parte degli amanti del fai-da-te che non gli hanno lesinato modifiche facendo anche utilizzo della famosa paglia di Vienna. Eppure tra i cambiamenti apportati con questa tipologia di materiale, il seguente è quello più strabiliante. Si fa fatica addirittura a riconoscere il mobile!

Se si è alla ricerca di un’interpretazione moderna ed elegante di un mobile in stile art deco economico, perché non buttarsi proprio su questo progetto?

Copritermosifone in paglia di Vienna

Copritermosifone in paglia di Vienna

Si può nascondere il radiatore facendo utilizzo della paglia di Vienna? Certo. Si tratta, in effetti, di un modo abbastanza delicato per mascherare i termosifoni e per distogliere l’attenzione da un oggetto spesso poco cool.

Lampadario moderno con paglia di Vienna

Lampadario moderno con paglia di Vienna

Se è la prima volta che ti imbatti in un progetto con la paglia di Vienna, allora potresti voler realizzare questo simpatico lampadario. E’ relativamente semplice. Occorre acquistare un paralume della nuance desiderata da posizionare sottosopra e della paglia di Vienna. Riesce a donare un aspetto super cool all’ambiente e il suo tasso di successo è relativamente alto, quindi potresti avere voglia di cimentarti in qualcosa di ancora più complicato…

Cassettiera Ikea con paglia di Vienna

Cassettiera Ikea con paglia di Vienna

Naturalmente, non sono solo le ante dell’armadio a poter essere modificate con la paglia di Vienna, ma anche i cassetti. In questo caso a subire un restyling è stata la cassettiera “Hemnes” di Ikea. Non solo è stata decorata con questo magnifico materiale ma è stata anche dipinta.

Bacheca con paglia di Vienna

Bacheca con paglia di Vienna

Le bacheche sono spesso rivestite in tessuto, ma si può creare una variante ancora più fresca con … sì, la paglia di Vienna! Si tratta del progetto più semplice nell’elenco.

Tutto quello che occorre fare è tagliare un pezzo intreccio, applicare la colla sulla parte anteriore dei bordi di un telaio e mettervi la paglia lasciandola in pressione mentre si asciuga, quindi tagliare il bordo. Facile!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here